Attualmente sei su:

ROHS

ROHS - WEEE
La nostra posizione in relazione all'introduzione della normativa RHOS


Speeka lavora alacremente per soddisfare i requisiti della direttiva RoHS (“Restriction of Hazardous Substances”) in materia di restrizioni relative alle sostanze pericolose e i requisiti della direttiva WEEE (“Waste Electric and Electronic Equipment”) in materia di rifiuti costituiti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. Tali direttive interessano gli stati membri dell’Unione Europea a partire dal 1° luglio 2006.
Allo scopo di ridurre l’immissione di sostanze pericolose nell’ambiente, l’Unione Europea ha imposto che la progettazione e fabbricazione dei prodotti elettronici ed elettrici commercializzati in Europa rispettino severe norme ambientali. 
1. Direttiva in materia di restrizioni all’uso di determinate sostanze pericolose (“RoHS”) e
2. Direttiva in materia di rifiuti costituiti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (“WEEE”)
Allo scopo di ridurre l’immissione di sostanze pericolose nell’ambiente, l’Unione Europea ha imposto che la progettazione e fabbricazione dei prodotti elettronici ed elettrici commercializzati in Europa rispettino severe norme ambientali.
La direttiva “Restrictions on Hazardous Substances Directive (RoHS)” in materia di limitazioni relative alle sostanze pericolose stabilisce i valori massimi di concentrazione di piombo, cadmio, mercurio, cromo esavalente e ritardanti di fiamma PBB e PBDE ammessi nei prodotti. A partire dal 1 luglio 2006 potranno essere “immessi sul mercato” degli stati membri della UE esclusivamente prodotti che risultino conformi alle suddette severe norme ambientali.
Speeka appoggia questa iniziativa e ha dedicato tempo e risorse alla riprogettazione tecnica delle proprie linee di produzione, allo scopo di fornire prodotti conformi alle norme ambientali che entrano in vigore dal 1 luglio 2006. Dopo tale data, alcune delle linee di prodotti esistenti non saranno più commercializzate sul mercato europeo.
La seconda iniziativa, espressa tramite la direttiva dell’Unione Europea in materia di rifiuti costituiti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (WEEE), regola lo smaltimento delle apparecchiature elettriche stabilendo che i relativi oneri siano sostenuti dai produttori, intesi nel senso più ampio del termine (importatori inclusi).
Le direttive dell’Unione Europea richiedono che ciascun paese membro della comunità economica europea emani i provvedimenti legislativi necessari per l’attuazione della direttiva. Ne consegue che la formulazione dei provvedimenti legislativi, l’interpretazione di determinati articoli di legge e i regolamenti di attuazione per l’applicazione delle direttive varieranno da un paese all’altro della UE.
Sebbene alcuni paesi comunitari non abbiano ancora adottato le norme di attuazione, nonostante il termine del 13 agosto 2005, stabilito dalla direttiva WEEE, si ritiene attualmente che il termine del 1 luglio 2006, previsto per l’applicazione della direttiva RoHS, rimarrà invariato.
Per consentire ai nostri clienti di mantenere efficienti i propri sistemi per tutto il tempo necessario, Speeka continuerà a fornire assistenza e ricambistica per i sistemi esistenti anche dopo il 1 luglio 2006.
Per quanto concerne la data di transizione del 1 luglio 2006, al momento circolano opinioni contrastanti sul significato di “immesso sul mercato”. In linea con una direttiva interpretativa del 1999, alcuni rivenditori potrebbero scegliere di rivendere dopo il 1 luglio 2006 della merce immessa sul mercato e messa a disposizione dei clienti prima della data in oggetto, nelle giurisdizioni che lo consentono.
In tutti i paesi dell’Unione Europea in cui opera, Speeka adotterà tutte le misure necessarie per conformarsi alla direttiva in materia di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (WEEE). La registrazione presso l’ente locale preposto sarà messa in atto in ciascuna giurisdizione in cui le autorità lo prevedano. Speeka pubblicherà nel proprio sito Web la Dichiarazione di Conformità (“Compliance Scheme”) per i vari paesi in materia di smaltimento e il riciclaggio dei prodotti usati.


Questo sito usa cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni utilizzato solo ed esclusivamente per la gestione degli ordini dei nostri prodotti. Per saperne di piĆ¹ Permetti Cookies Close